Un' Oasi tutta da scoprire

L’Oasi Lago Secco si può raggiungere seguendo il Sentiero Italia 300, tratto Norcia – Gran Sasso.

DISLIVELLO: 570 m

TEMPO SALITA: 2,30/3 ore

TEMPO DISCESA: 2,00/2,30 ore

DIFFICOLTA’: MEDIA

PUNTO DI PARTENZA:

Il tracciato è di media difficoltà, parte da Valleforca, poco sopra Illica, attraversa i Piani di Illica fino a giungere Fonte della Valle.

Da qui ci si dirige verso la deviazione Agro Nero - Lago Secco - Macera della Morte.

Il sentiero attraversa boschi, dove si possono ammirare i cespugli di ginestre e rose selvatiche, e corsi d’acqua.

E’ possibile iniziare l’escursione a piedi partendo dalla strada statale 4 Salaria, uscita Illica – Poggio d’Api - ingresso del Parco “Sorgenti del Tronto” nei pressi della fermata dell’autobus Start (Roma-Ascoli Piceno-Roma) - seguendo le indicazioni per il SI.

Con l’automobile si percorre la strada statale 4 Salaria, uscita Illica – Poggio d’Api, ingresso del Parco “Sorgenti del Tronto” - dopo circa 2 km si raggiunge l’abitato di Illica e il Lago Secco B&B;si prosegue quindi fino al bivio di Valleforca per altri 6 km circa.

 

 

 

Da qui si parcheggia l’auto e si prosegue a piedi seguono le indicazioni per l’Oasi del Lago Secco.

Per l’escursione è bene equipaggiarsi con zaino, pedule, giacca a vento, copricapo, borraccia, macchina fotografica e binocolo. Quando le condizioni atmosferiche sono instabili si consiglia abbigliamento pesante ed indumenti di ricambio.  

Le visite guidate all’Oasi - gruppi e scolaresche- che prevedono l’osservazione delle specie botaniche e zoologiche caratteristiche, sono organizzate su prenotazione, da maggio a ottobre, sia dal WWF – sezione Lazio che dalla nostra struttura ricettiva.

Lungo il percorso sono disponibili aree attrezzate per pic-nic.

© 2019 - Lago Secco B&B -Country House

l

 proudly designed  by Team Sptunik Visual